Telefonaci +41 91 649 68 88
  • EUR
  • CHF
  • USD
  • English
  • French
  • German
  • Italian

Château Latour-Martillac

Designata nel 1953 come Cru nella classificazione delle Graves, Château Latour-Martillac deve il nome alla torre presente nel cortile, vestigia di una fortezza del XII secolo costruita dagli antenati del famoso viticoltore e filosofo Montesquieu. Situata su una straordinaria altura di ghiaia dei Pirenei, questa tenuta fu notata fin dal 1871 dal commerciante di Bordeaux Édouard Kressmann, che rimase particolarmente colpito dalla qualità dei suoi vini bianchi. Alfred, suo figlio maggiore, acquistò infine la proprietà nel 1930, espanse il vigneto di produzione dei rossi e, nel 1934, disegnò con il figlio Jean l'etichetta a strisce diagonali oro e sabbia oggi ancora in uso. Oggi i figli di Jean Kressmann, Tristan e Loïc, assistiti dai migliori consulenti enologi di Bordeaux, perpetuano la tradizione familiare di estrarre la quintessenza del superbo terroir delle Graves. Grazie alla loro struttura elegante e al loro equilibrio, i vini rossi e bianchi di Latour-Martillac sono ampiamente riconosciuti come tra i più affidabili di Pessac-Léognan. ...
Filtri 0

Non ci sono prodotti che sodddisfano la richiesta.