Telefonaci +41 91 649 68 88
  • EUR
  • CHF
  • USD
  • English
  • French
  • German
  • Italian

Château Haut Bailly

Vero Cru Classé di Graves, Château Haut-Bailly è conosciuto per i rossi ben costruiti, eleganti, accessibili e raffinati. Situato nella denominazione Pessac-Léognan, lo Château risale al 1461. L'influente famiglia Sanders acquistò la tenuta nel 1955, prima di cedere la proprietà a Robert G. Wilmers. Banchiere americano, Wilmers acquistò lo Château nel 1998, tuttavia la famiglia Sanders è ancora rappresentata da Véronique Sanders, che è entrata a far parte del team Haut-Bailly come Direttrice Generale della tenuta. A differenza delle proprietà vicine, il vigneto Léognan di 30 ettari produce esclusivamente vini rossi, cosa piuttosto insolita per la Sponda Sinistra, dove molte tenute sono famose anche per i loro bianchi. Haut-Bailly ha una notevole percentuale di viti molto vecchie, piantate alla fine del XIX secolo da Alcide Bellot des Minières, il proprietario dell'epoca. Questi 4 ettari unici, con sei tipi di vitigni diversi, costituiscono una collezione preziosa di materiale genetico raro con un'età media di 100 anni. Oggi lo Château si posiziona tra i migliori e il suo Grand Vin è un assemblaggio di Cabernet Sauvignon e Merlot, chiamato Haut-Bailly. Il terroir offre una profonda concentrazione del frutto che mostra la setosità e la soavità che caratterizzano la Maison. ...
Filtri 0
Griglia Lista
Visualizza
12
24 36
Filtri 0
Griglia Lista
Visualizza
12
24 36