Cerca
  • English English
  • Italiano Italiano
  • Deutsch Deutsch
  • Français Français
Italiano
/
  • CHF
  • EUR
  • USD
CHF
/
  • IVA incl.
  • IVA escl.
IVA incl.
/
Iscriviti

ARVI THE SWISS VAULT OF FINE AND RARE WINES

Château Branon

Château Branon è una vecchia proprietà, famosa già nel XVIII secolo, che si trova a Léognan, sulle colline ghiaiose tra Haut-Bailly e Malartic-Lagravière. I vigneti hanno un’esposizione particolarmente favorevole a sud, sud-ovest. La tenuta era in condizioni misere ed era in parte abbandonata quando Sylvaine Garcin-Cathiard la acquistò nel 1996. Oggi, ha una superficie di 6,5 ettari ed è principalmente la diversità del suolo a conferire carattere ai suoi vini. In passato, il vino aveva una fama indiscussa, come testimoniano le vecchie rovine dello château e della cantina, dove si trova uno dei torchi a pietra più antichi della Gironda. In un vecchio libro “Les richesses gastronomiques de la France, les vins des Bordeaux”, Charles Lorbac afferma che i mercanti Schröder e Schyler acquistarono la vendemmia 1865 al prezzo di 1800 F (Germinal) per “tonneau”. I documenti ufficiali della classificazione del 1855 indicano che BRANON, a quel prezzo, era classificato come quatrième Cru. Di recente Château Branon è ritornato sulla scena e ora produce 5.000 bottiglie di vino composto al 50% da Merlot e al 50% da Cabernet Sauvignon.
Top
Top