Cerca
  • English English
  • Italiano Italiano
  • Deutsch Deutsch
  • Français Français
Italiano
/
  • CHF
  • EUR
  • USD
CHF
/
  • IVA incl.
  • IVA escl.
IVA incl.
/
Iscriviti

ARVI THE SWISS VAULT OF FINE AND RARE WINES

Cantenac Brown Margaux Bordeaux Francia

37.5751503006001200
201924366531
2018000
2016Esaurito
2015Esaurito
2010Esaurito
2009Esaurito
2005Esaurito
2004Esaurito
2003Esaurito
1997Esaurito
196136
19341

Consegna

Ti aiutiamo a organizzare la consegna del tuo ordine all’indirizzo desiderato. Durante il processo di acquisto ti suggeriremo il metodo di spedizione più adatto a seconda dell’ampiezza del tuo ordine e delle tempistiche di consegna desiderate.

Ritiro in negozio (Melano)

Puoi risparmiare sui costi di spedizione ritirando i tuoi vini direttamente presso il nostro negozio. Al momento, quest’alternativa è valida soltanto per il negozio presente presso la nostra sede centrale a Melano, Via Pedemonte di Sopra 1.

Conserva le tue bottiglie nella Cassaforte del Vino

ARVI offre un servizio di deposito professionale nella sua Cassaforte del Vino, una cantina che offre condizioni perfette per lo stoccaggio delle tue bottiglie. Per maggiori informazioni circa le condizioni del servizio e i relativi prezzi ti preghiamo di cliccare qui.


Per saperne di più

Château Cantenac-Brown

John Lewis Brown, un pittore di animali originario della Scozia, acquistò questo vigneto all’inizio del XIX secolo e commissionò la costruzione di uno château in stile Tudor. Amante della bella vita, si guadagnò presto una buona fama grazie alla sua ospitalità e ai sontuosi ricevimenti. Nel 1843 cedette la proprietà a un banchiere di nome Gromard, che ne era ancora il proprietario quando fu inserita tra i troisième cru nella famosa classificazione dei vini Médoc del 1855. Centocinquant’anni dopo, fu la famiglia Simon Halabi a dare un vero impulso alla tenuta, con l’intenzione di portarla ai massimi livelli. Di conseguenza, anche i metodi di viticoltura sono cambiati e il lavoro nei filari è più rispettoso dell’ambiente, mantenendo basse le rese. Questo ritorno a pratiche più naturali comprende anche il dissodamento del terreno per valorizzare le proprietà biochimiche e fisiche intrinseche del vigneto.
Leggi di più... Leggi meno...
Immagine di Château Cantenac-Brown
Top
Top